DE GRUYTER

L’Ateneo ha aderito al contratto nazionale CRUI CAREDe Gruyter per il periodo 2020-2022.

Si tratta di un contratto della tipologia transformative agreements[1] e prevede che i corresponding authors affiliati all’Università di Pavia possano pubblicare i loro lavori in accesso aperto senza corrispondere la quota per la pubblicazione dell’articolo, perché già pagata dall’Ateneo in virtù dell’adesione al contratto. Per poter fruire di questa possibilità:

  • Il corresponding author ha un’affiliazione con l’Ateneo al momento della validazione richiesta dall’editore all’ente di appartenenza; per facilitare il processo di riconoscimento dell’affiliazione, l’editore raccomanda l’uso della mail istituzionale
  • L’articolo deve appartenere alla tipologia original paper, review paper, case report
  • La sede di pubblicazione deve essere una rivista ibrida della collezione CJP (Complete journal package) dell’editore – elenco dei titoli
  • Il corresponding author deve sottoscrivere la licenza di pubblicazione CC-BY[1] di Creative commons

Il contratto prevede anche la possibilità di pubblicare su 103 riviste totalmente open access su cui si può pubblicare con uno sconto del 20% sul listino APCs – elenco dei titoli.

Gli autori potranno comunque decidere di non pubblicare in open access.

Per il 2021 non si prevede una distribuzione precostituita delle pubblicazioni in accesso aperto tra gli atenei aderenti al contratto CRUI-CARE. Il costo degli articoli pubblicati in open access su riviste ibride è già incluso nella quota di adesione, fino al raggiungimento del numero complessivo di articoli stabilito a livello nazionale.

CRUI-CARE riceverà da De Gruyter la richiesta di confermare l’affiliazione dei corresponding authors e la inoltrerà al Servizio Gestione Risorse Documentarie dell’Ateneo che dovrà verificarla, con le modalità indicate nella news del 18 maggio 2021. Sulla base del feedback ricevuto CRUI CARE validerà l’affiliazione.

L’articolo approvato sarà subito reso disponibile in accesso aperto con licenza CC-BY.

L’editore sta procedendo alla conversione retrospettiva in accesso aperto degli articoli pubblicati nel corso del 2020 dai corresponding authors affiliati alle istituzioni aderenti al contratto.

Condizioni di green open access: l’autore può depositare e utilizzare la versione editoriale dell’articolo dopo un periodo di embargo di 12 mesi per gli articoli pubblicati su riviste HSS – Humanities and social sciences e di 6 mesi per le riviste STM – Science technology and medicine.

Per informazioni: degruyter@unipv.it

Vai alla pagina con l’elenco dei contratti con agevolazioni

[1] Permette di distribuire, modificare, creare opere derivate dall’originale, anche a scopi commerciali, a condizione che venga riconosciuta una menzione di paternità adeguata, fornito un link alla licenza e indicato se sono state effettuate delle modifiche; pagina dedicata alle licenze creative commons.

 

data ultimo aggiornamento 5 agosto 2021

 

 

Università di Pavia | Webmail | Rubrica Ateneo |

Calendari Ateneo | Intranet
Amministrazione trasparente | Privacy | Webmaster | Note legali