Copie e stampe

I servizi di fotoriproduzione, stampa e eventuale scansione, sono gestite dalle singole biblioteche con le modalità descritte nelle pagine dedicate elencate nella tabella qui di fianco.

LA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE

Il comma 3 dell’art. 68 della legge vigente sulla protezione del diritto d’autore (L. 633 del 1941 e successive modifiche) consente la fotocopia ad uso personale nei limiti del quindici per cento di ciascun volume o fascicolo di periodico, escluse le pagine di pubblicità, di opere dell’ingegno, fatta eccezione per spartiti e partiture musicali per i quali è fatto espresso divieto.

Secondo il comma 5 dell’art. 68 della legge il limite del quindici per cento non si applica solo alle opere dell’ingegno fuori dai cataloghi editoriali e rare in quanto di difficile reperibilità sul mercato.


 

Università di Pavia | Webmail | Rubrica Ateneo |

Calendari Ateneo | Intranet
Amministrazione trasparente | Privacy | Webmaster | Note legali